Nel corso della conferenza stampa di presentazione del 70° Festival di Sanremo, il conduttore e direttore artistico Amadeus, ha dichiarato. “Quando il 2 agosto ho ricevuto la telefonata della Rai per il Sanremo 2020, ho avuto una grandissima emozione. Subito dopo mi ha chiamato Fiorello e mi ha detto: “Ma sei agitato?” e io: “No sono tranquillo”… Sanremo è quello che sogni da ragazzino. Essere qui è quello che nella vita non avrei mai immaginato. Miro a fare qualcosa di non già visto. Sono partito dalla presentazione dei Big, mai accaduto che venissero presentati il 6 gennaio. Assieme a me ci saranno tante donne che raccontano tante storie, di diversa caratteristiche, di diverso ruolo”.