È stato approvato dalla Giunta della Regione Liguria il bando 2019/2020 relativo alla presentazione di domande di contributo per il finanziamento di interventi nel settore dell’apicoltura.
La dotazione economica complessiva del bando ammonta a 35.000 euro e servirà a finanziare:
• corsi di aggiornamento e formazione rivolti agli apicoltori;…
• seminari e convegni su tematiche monografiche e specialistiche inerenti le tecniche di gestione dell’alveare e della produzione del miele e dei prodotti dell’alveare, la ricerca, la sperimentazione, la normativa di settore e le minacce per la popolazione apistica;
• azioni di comunicazione (abbonamenti a riviste del settore; manuali tecnici per gli apicoltori; pubblicazioni e libri per le sedi delle associazioni riguardanti tematiche apistiche; redazione del Bollettino apistico regionale);
• incontri periodici con apicoltori e dimostrazioni pratiche a gruppi di apicoltori per l’applicazione di mezzi di lotta alla varroasi da parte di tecnici apistici.
Possono presentare richiesta di contributo le Associazioni di produttori di miele ed altri prodotti dell’alveare, in possesso di riconoscimento giuridico ai sensi del Decreto del Presidente della Repubblica 10 febbraio 2000, n.361.
La domanda, corredata di tutta la documentazione richiesta, deve essere presentata sul modello predisposto da AGEA – scaricabile all’indirizzo www.sian.it – entro il 7 gennaio 2020, con le seguenti modalità alternative:
• invio con posta elettronica certificata alla casella protocollo@pec.regione.liguria.it entro le ore 24 del giorno di scadenza del bando;
• consegna a mano all’Ufficio Protocollo della Regione Liguria, via Fieschi 15, 16121 Genova entro le ore 12 del giorno di scadenza del bando;
• spedizione con plico postale raccomandato all’indirizzo sopra citato per la consegna a mano: in tal caso per la verifica del rispetto del termine finale stabilito per la presentazione farà fede il timbro e la data dell’Ufficio postale accettante che deve riportare una data entro le ore 24 del giorno di scadenza del bando.
Qualunque sia la modalità di presentazione scelta, è necessario inviare una copia informatica in formato elettronico di tutto il materiale previsto alla casella apicoltura@regione.liguria.it.