Esistono ancora sensazioni che richiamano alla mente il Natale di quando eravamo bambini: i biscotti appena sfornati. Fragranti e semplici, completano il pranzo della famiglia riunita intorno alla lunga tavolata, accompagnano gli auguri  quando ci si scambiano i regali sotto l’albero o accanto al presepe. Una ricetta antica magistralmente rielaborata da Marco Lia, mastro fornaio del “Panificio Fratelli Lia” di Camporosso che unendo e valorizzando eccellenze e sapori della Val Nervia è riuscito a farci rivivere queste emozioni perdute. I “belinetti” sono biscotti artigianali molto semplici a base di cipolla egiziana di Camporosso coltivata da Marco Damele, olio extravergine di oliva di Castelvittorio e succo di limone a Km0 della vallata. Leggermente croccanti si conservano a lungo e ci regalano odori e sapori di un tempo. I belinetti della Val Nervia nella loro piu’ intima tradizione sono riusciti ad unire il territorio, varie anime che quotidianamente con fatica cercano di promuovere e rivitalizzare la nostra economia basata ancora sui prodotti della terra invidiati e  riconosciuti però a livello internazionale per la loro bontà e genuinità. La novità dolciaria verrà presentata e degustata in anteprima il 15 dicembre al Novotel di Montecarlo per la seconda edizione della conferenza internazionale “Qualit of Life “, evento organizzato da Romeo Ferrero sulle mille sfaccettature della qualità della vita.