A Sanremo la chiusura di via Duca d’Aosta per la ripresa del movimento franoso in zona La Vesca mette a rischio anche il tratto più suggestivo della Milano-Sanremo: la salita del Poggio. Mancano più di 4 mesi alla Classicissima, ma la remota possibilità che il percorso possa essere modificato desta preoccupazione. La decisione è stata presa dopo che i sensori posizionati sul muro all’altezza del residence Montecarlo hanno registrato l’aumento dello scivolamento del terreno verso valle, come scrive Paolo Isaia su “Il Secolo XIX”.