Nel weekend, i Carabinieri di Sanremo hanno tratto in arresto un 35 italiano, pregiudicato, sottoposto all’affidamento in prova presso la comunità terapeutica riabilitativa “Casa Sanremo”, nella frazione di Verezzo, su Ordine di Carcerazione emesso dal Tribunale di Pescara. L’uomo, al quale era stata concessa la misura alternativa dell’affidamento in prova fino al 2021, è risultato positivo per due volte alla cocaina ed in una circostanza ha assunto un atteggiamento violento nei confronti di un altro ospite della struttura. Per tali ragioni, i Responsabili del programma hanno segnalato le violazioni al Magistrato di Sorveglianza di Genova che ha richiesto ed ottenuto dal tribunale abruzzese la sospensione del beneficio ed il ripristino della custodia in carcere. Adesso l’uomo finirà di scontare la sua pena presso la casa di reclusione di Sanremo.