La Protezione civile di Dolceacqua chiede un aiuto economico ai privati aziende e ai comuni associati per poter acquistare un bobcat, ovvero una minipala per la movimentazione del terreno, mezzo simile ad un piccolo escavatore rinomato per le sue doti di agilità e flessibilità anche nelle zone più impervie. Si tratta di un macchinario importante che andrebbe ad aumentare non solo il parco mezzi del gruppo, ma soprattutto la capacità operativa dei volontari, sempre disponibili e motivati ad aiutare gli altri, in particolare quando si trovano ad affrontare situazioni di emergenza improvvise come l’ondata di maltempo della scorsa settimana che ha colpito l’intero territorio comunale dove si sono registrate più di 10 frane. Un bobcat nuovo può arrivare a costare anche 60 mila euro, ma l’obiettivo del gruppo è più limitato: basterebbe raggiungere la cifra di 15 mila euro per poterne acquistare uno usato in buone condizioni. Da qui nasce l’appello rivolto in particolare a privati e aziende, in quanto se da una parte i Comuni di Dolceacqua e di rocchetta coprono già una cifra annua di 5.000 euro per la convenzione, per tutto il resto il gruppo opera esclusivamente con le risorse che riesce a reperire autonomamente.

Causale: donazione protezione civile

IBAN:

IT24P03359 0160010000011090
9