Sarà proposto a breve a Ventimiglia un regolamento antievasione fiscale in ottemperanza alle recenti norme di legge che interesserà le attività commerciali e che abbiano bisogno di autorizzazioni comunali. In pratica chi avrà più di 20.000 euro di debiti verso il comune per tributi o imposte potrebbe veder revocata la licenza ( la legge statale lo prevede) senza possibilità di volturare a parenti prossimi la stessa insomma

Se il comune avvisa del procedimento meglio pagare ( il dovuto e fare eventuale ricorso)