L’avvocato Elisabetta Busuito, al termine della sua arringa davanti ai giudici del Tribunale di Reggio Calabria dove il sindaco di Imperia, Claudio Scajola, è imputato di procurata inosservanza della pena in favore di Amedeo Matacena, ex deputato di Forza Italia, latitante a Dubai dopo una condanna a 3 anni per concorso esterno in associazione mafiosa, ha chiesto l’assoluzione “perché il fatto non sussiste”. Nei confronti di Scajola, il pm ha chiesto la condanna a quattro anni e sei mesi di reclusione. La sentenza è prevista entro la prima metà di gennaio.