Ringraziamo la questura e le Forze dell’ordine per l’attenzione posta, ritengo l’intervento della questura assolutamente condivisibile, motivato e dovuto, anzi da parte della nostra amministrazione auspicato. Le frequentazioni e gli episodi violenti accaduti richiedevano un intervento tempestivo che vi è stato. Ringraziamo quindi anche il vicequestore Saverio Aricó che conosce molto bene le dinamiche ventimigliesi. La percezione di insicurezza in Ventimiglia che registrevamo sotto campagna elettorale è in parte rimasta e la mia Amministrazione intende fare tutto quanto possibile per evitare ch perduri. Presto avrò un colloquio anche con il Prefetto. Intendiamo appoggiare e sostenere le forze dell’ordine per migliorare la sicurezza in città, già svolgono un ottimo lavoro e noi vogliamo aiutarli. Come? Studieremo un piano insieme, come sindaco sono pronto ad intervenire con ordinanze specifiche, tra cui allo studio abbiamo un ordinanza che limiti gli orari di apertura dei locali a rischio ambientale. Chiederemo tolleranza zero per chi crede di circolare in orario notturno per Ventimiglia ubriaco o con comportamenti anche solo sospetti. Adesso basta!