La Scuola di Pace di Ventimiglia organizza per sabato 9 novembre, a partire dalle 9,30, presso la Sala Polivalente, Via Cristoforo Colombo (Solettone) – Vallecrosia, un incontro dal titolo “Proposte contro la solitudine degli anziani”.
La tavola rotonda si propone non solo di esaminare la situazione esistente in tutto il Ponente ligure ma, soprattutto, di avanzare progetti concreti e attuabili che possano migliorare le condizioni di vita di chi ha raggiunto la terza età.
Il programma, dopo il saluto del sindaco di Vallecrosia Armando Biasi, precede i seguenti interventi.
“Progetti di utilità sociale”; relatrice Fulvia Raimondo, assessore Comune di Camporosso;
“Potenziamento servizi sociali e sanitari”; relatore dott. Giuseppe Trucchi – consigliere Comune di Bordighera;
“Mobilità sociale”; relatore Ciro Galasso, presidente Auser Intemelia;
“Progetto co-housing”; relatrice Marilena Piardi, vicesindaco Comune di Vallecrosia;
“Come garantire la residenzialità agli anziani con redditi medio-bassi”; relatrice avv. Mabel Riolfo, assessore Comune di Ventimiglia.
Moderatore dell’incontro sarà Fulvio Fellegara, del Consiglio direttivo della Scuola di Pace di Ventimiglia
Al termine è previsto il pranzo, alle ore 12,30, a offerta libera, comprendente Antipasti misti, stufato con patate, torta di mele e bevande. Le offerte saranno destinate alla “Fundacion Oasis de Amor y Paz” di don Rito Alvarez, in Colombia.
Per il pasto è richiesta la prenotazione, al numero 0184.355800.
L’iniziativa è organizzata con il sostegno della Spi-Cgil (Sindacato Pensionati Italiani) e del Centro Carni Val Nervia.