Il gup Paolo Luppi ha deciso che la perizia psichiatrica su Rikard Nika, 32enne origine albanese residente a Bordighera che il 24 febbraio 2018 uccise con 27 coltellate Alfio Fallico, cuoco del ristorante “Pulcinella di Montecarlo”, deve essere integrata, fissando un’udienza il 16 dicembre. Nika, ricoverato nella Residenza per l’esecuzione delle misure di sicurezza Villa Caterina a Genova Prà, era stato dichiarato totalmente incapace di intendere e volere, come scrive Paolo Isaia su “Il Secolo XIX”.