Ieri a Ventimiglia si è tenuto il primo incontro tra associazioni animaliste e cittadine (tra le altre Arkus, Lega del cane, Randagi fortunati, La tribù dei gatti), gattare e l’Amministrazione.

Promotrice di questo incontro la Consigliera Eleonora Palmero, incaricata dal Sindaco di occuparsi del tema della tutela degli animali sul territorio ventimigliese. Presenti all’incontro la Dott.sa Monica Bonelli, Direttrice del Distretto Socio Sanitario, e l’Avv.to Mabel Riolfo, Assessore ai Servizi Sociali.

E’ stata un’occasione di confronto e presentazioni. Si è discusso di quelli che sono i progetti dell’Amministrazione per il futuro, atti a tutelare gli animali ma anche a sostenere chi si prodiga giornalmente per la loro cura e tutela.

“Esco soddisfatta da questo incontro e spero sia il primo di molti altri perché la collaborazione tra Amministrazione associazioni e gattare è importantissimo e vorrei si creasse una vera e propria rete di aiuti e sostegno, stiamo lavorando anche su questo” chiosa la Consigliera Palmero.

Con l’occasione si è parlato anche del Regolamento comunale per la tutela ed il benessere degli animali, della recente ordinanza delle bottigliette per le minzioni canine e delle colonie feline, spesso prese di mira da vandali. E’ stato a tal proposito presentato il nuovo cartello da apporre nei pressi delle varie colonie con regolamento e leggi che le tutela, perché è bene ricordare che i gatti liberi sono protetti dallo Stato e chiunque, per crudeltà o senza necessità cagiona la morte di un animale è punito con la reclusione da 4 mesi a due anni.