In consiglio provinciale gli amministratori di Sanremo e di Imperia denunciano “i disservizi di Riviera Trasporti, la mancanza di risposte esaustive da parte dell’azienda e la necessità che la Provincia eserciti con più efficacia il controllo”. Dalle due amministrazioni non ci sarà nessun via libera all’intesa con Riviera Trasporti se prima non sarà effettuato un check-up delle prestazioni e dei disservizi nell’organizzazione delle corse di corriere e filobus, e presentato un piano industriale, come scrive Claudio Donzella su “Il Secolo XIX”.