A Sanremo tre “Velo Ok” sono stati danneggiati da ignoti negli ultimi giorni. Le strutture son state “decapitate” da vandali che hanno asportato la parte superiore dove si trova l’apparecchiatura che consente di misurare la velocità e che consente alla Polizia Municipale di far scattare le multe. Sono stati colpiti due “Velo ok” in corso Inglesi (nei pressi del castello Devachan e della caserma dei Carabinieri) ed uno in corso Marconi, come scrive Giulio Gavino su “La Stampa”.