Tre mesi fa un prete era finito in overdose di cocaina mentre era in gita a Cremona con studenti delle Medie di Alassio. La sospensione della Diocesi nei suoi confronti è già finita, tanto che il sacerdote sta regolarmente celebrando la Messa a Diano Marina. Per quanto accaduto a giugno c’era stata un’indagine della Polizia conclusa con una segnalazione alla Prefettura del prete per consumo di droga ad uso personale, come scrive Maurizio Vezzaro su “La Stampa”.