“Mi sfugge un particolare. Anzi, a onor del vero sono due. Uno: stando all’assessore competente, il Movimento 5 Stelle NON dovrebbe presentare un Odg bensì (cito) ‘protestare con il ministero da cui dipende Ferrovie dello Stato, anzi dovrebbero averlo fatto già da tempo’; se invece lo fa la Lega, tutto ok. O forse mi sono perso gli strali di Berrino anche nei confronti di Senarega che ha avuto l’ardire (!) di depositare un Odg sullo stesso tema? Due: al dicastero in questione, c’era anche un certo Rixi, che fa parte della compagine politica che governa la Liguria insieme all’assessore. Morale: Berrino, nella sua maldestra fretta di attaccare il MoVimento, si è dimenticato di citarlo? Aggiungerei un terzo particolare: ma il contratto regionale con Trenitalia, che peraltro ci vincola fino al 2032 (!) chi l’ha firmato?. Assessore, è provato che i mojito sotto il solleone diano alla testa… evidentemente hanno lo stesso effetto anche ostriche e Champagne in quel di Cannes”. Così, il consigliere regionale Fabio Tosi rimandando al mittente le critiche.

MoVimento 5 Stelle Liguria