Una bambina di 10 anni è stata aggredita questa sera in Via Cavour verso le ore 20 da un extracomunitario che si trova ora nella caserma dei Carabinieri. Secondo le testimonianze dei presenti,parenti della bimba, i fatti si sono svolti così. La bambina è scesa dall’ auto mentre sopraggiungeva l’uomo che l’ha spinta in un angolo iniziando a toccarla. L’immediato intervento dei parenti della bambina ha fermato l’aggressore creando un comprensibile parapiglia dopo intervento dei Carabinieri in questi minuti la vicenda viene ricostruita presso la Caserma Livio Duce, sempre secondo i testimoni l’aggressore avrebbe addotto alcune giustificazioni ritenute non credibili da chi ha assistito alla scena. Aggiornamenti in seguito.