A Ventimiglia le guardie regionali tentano di catturare Carmelo, cinghiale addomesticato che da mesi si aggira tra il greto del fiume Roja e il quartiere delle Gianchette, ma lui non si fa vedere e la tentata cattura finisce con un nulla di fatto. Gli operatori della Regione avevano sistemato delle gabbie per prendere i cinghiali e trasferirli in un’azienda venatoria. “Quando hanno messo le trappole – spiega all’Ansa Lilian Tadini, del gruppo “Iene Vegane” – siamo andate nel panico perché sappiamo cosa può succedere quando li prendono. Chiediamo che vengano affidati a una struttura autorizzata della provincia di Milano i cui proprietari sono disposti a prendersi cura di Carmelo e famiglia”.