I Carabinieri hanno aperto un’indagine per accertare se sia avvenuto il cosiddetto “inchino” alla processione della Madonna di Polsi, tenutasi sabato nel centro storico di Ventimiglia. A denunciare l’accaduto, in un video, il referente ligure della Casa della Legalità, Christian Abbondanza, secondo cui la processione si sarebbe fermata davanti a Carmelo Palamara, seduto su una panchina assieme alla moglie. La scena del presunto inchino è stata ripresa e inserita in un video pubblicato da Abbondanza ed acquisito dai Carabinieri. La Madonna di Polsi per la criminalità calabrese è associata alle riunioni della ‘Ndrangheta che a Polsi sancirono nuove affiliazioni e strategie criminali.