Dopo due vittorie consecutive nei primi due impegni di Coppa Italia, l’Ospedaletti ha la grande occasione di giocarsi il passaggio del turno tra le mura amiche. Domani sera (fischio d’inizio alle 20.30) gli orange ospiteranno il Pietra Ligure secondo in classifica, reduce dalla sconfitta 3-2 sul campo dell’Imperia, ma ancora in lizza per la vittoria del girone.

“È forse la partita più difficile sino ad ora, conoscendo l’avversario e l’allenatore so che la prepareranno al meglio – commenta mister Andrea Caverzan alla vigilia – dobbiamo giocare per vincere, non possiamo scendere in campo pensando di gestire la gara. I ragazzi si sono allenati bene, sono sicuro che daranno tutto, ma in campo c’è anche il valore dell’avversario e le somme si tireranno solo alla fine”.

Per l’impegno di domani contro il Pietra Ligure Andrea Caverzan dovrà fare a meno dell’infortunato Roberto Fici e di Roberto Cianci, ancora alle prese con lungaggini burocratiche per il suo tesseramento.

Fischio d’inizio alle 20.30
Prezzo del biglietto: 5 euro