Con la terza edizione di Soleá, prosegue la fortunata collaborazione di CNA Imperia al Festival dedicato alla cultura mediterranea ospitato al Forte di Santa Tecla di Sanremo.

Soleá, da venerdì 6 a domenica 8 settembre 2019, ospita reading, incursioni musicali, incontri, narrazioni itineranti e rappresentazioni teatrali che si intrecciano alla cultura mediterranea grazie all’intervento di protagonisti della letteratura, del cinema, del teatro, del giornalismo. 

CNA ha accolto favorevolmente il rinnovato invito a partecipare all’iniziativa in qualità di partner attraverso l’organizzazione di momenti conviviali atti alla promozione delle produzioni agroalimentari tipiche del territorio ligure delle imprese aderenti a CNA: l’obiettivo è proprio quello di celebrare le eccellenze enogastronomiche locali che ogni giorno veicolano la saggezza del territorio attraverso un patrimonio di saperi produttivi, che si tramandano da generazioni di artigiani.

È con orgoglio che CNA propone ed offre in degustazione l’arte bianca dello storico panificio Asplanato di Triora che, da oltre sessant’anni, prepara con amore il pane di Triora, le ricette della panificazione ligure, con la Sardenaira De.Co. di Sanremo, del panificio di Rizzo Yuri a Poggio di Sanremo, immancabile al tavolo delle tipicità del gusto ed i prodotti del forno Pandorà, marchio di punta per la produzione artigianale di ciappe, grissini, focacce ed altri prodotti della tradizione.

Partner del Festival, insieme con CNA, il Frantoio Sant’Agata di Oneglia della famiglia Mela, che dal 1827 porta avanti una tradizione olearia con passione ed amore per il territorio con produzioni di eccellenza noti in tutto il mondo: gli spettatori degli eventi saranno accompagnati in un percorso enogastronomico attraverso i profumi, gli ingredienti ed i sapori delle tipicità locali.

Ad accompagnare gli assaggi, la birra prodotta dal Mastro birraio Gabriele Genduso titolare del Birrificio Nadir di Sanremo, eccellenza premiata nella “Guida alle birre d’Italia 2019” di Slow Food grazie alla scelta delle materie prime ed a processi produttivi rigorosi.

Il viaggio che intende proporre CNA è un percorso gastronomico, attraverso i colori e i sapori della nostra dieta mediterranea, salutare e ricca di gusto, che è stata definita dall’UNESCO “patrimonio immateriale dell’umanità”: cultura, ambiente, enogastronomia, artigianato artistico e tipico sono le principali risorse del nostro territorio, elementi che, se proposti in un percorso sinergico che li coinvolga, possono rendere davvero attrattiva e unica la nostra offerta turistica.