Sabato 7 settembre alle 18 presso l’auditorium del museo navale di Imperia si terrà un convegno organizzato dalla Capitaneria di porto di Imperia in collaborazione con Tethys e Informare, dal titolo: “Proteggiamo il mare dalla plastica, proteggiamo la nostra vita – SOS: Sostenibilità e Sicurezza”.
“Il tema della plastica”, spiega il comandante Semeraro, “è un tema sfortunatamente molto attuale e che vede impegnati su più fronti non solo le istituzioni come la stessa Capitaneria di Porto, ma anche enti di ricerca, Università e realtà locali come associazioni e gruppi di volontari. L’incontro, a cui tra l’altro parteciperà l’Ammiraglio Aurelio Caligiore, Capo del Reparto Ambientale Marino (RAM) del Corpo delle Capitanerie di Porto – Guardia Costiera – istituto presso il Ministero dell’Ambiente, del Territorio e del Mare, avrà proprio l’intento di mettere in luce non solo i problemi legati all’inquinamento antropico, ma anche gli importanti risultati raggiunti, nell’arco dell’ultimo anno, grazie alle sinergie tra associazioni e istituzioni”.
Al convegno interverranno, oltra al Capo del RAM, anche la dott.ssa Sabina Airoldi, laureata in Scienze Naturali all’Università di Milano, membro del Consiglio Direttivo dell’Istituto Tethys, con cui il Comando Generale delle Capitanerie di Porto ha, recentemente, stipulato un protocollo d’intesa per la salvaguardia la promozione del Santuario dei Cetacei “Pelagos” della Liguria e la dott.ssa Monica Previati, laureata in Scienze Biologiche all’Università degli Studi di Firenze e dottore di ricerca in biologia ed ecologia marina responsabile scientifica dell’Asd Informare.
Tutti sono invitati a partecipare.