Dopo l’esordio vincente contro l’Imperia, l’Ospedaletti prepara la partita di domani (fischio d’inizio alle 19) sul campo dell’Alassio, valida per il secondo turno di Coppa Italia di Eccellenza. I gialloneri sono reduci dalla sconfitta 5-3 nel primo turno di Coppa sul campo del Pietra Ligure.
“Sarà una partita pericolosa sul piano mentale, specie dopo la vittoria e la buona prestazione contro l’Imperia – dichiara Andrea Caverzan alla vigilia – in settimana ho visto bene i ragazzi e saranno sul pezzo, ma non dobbiamo commettere l’errore di pensare che sia più semplice rispetto al primo impegno”.
Per la partita di domani Caverzan dovrà fare a meno degli infortunati Fici e Allaria (convocato ma non disponibile per il match). Assente anche Cianci, ancora alle prese con complicazioni burocratiche per il tesseramento.