A Chiavari la Polizia ha eseguito la misura dell’allontanamento dalla casa familiare e il divieto di avvicinamento di un uomo ultra settantenne accusato di avere maltrattato la moglie ultra ottantenne per la sua “indole gelosa e prevaricatrice”. Per l’accusa ha ingiuriato e minacciato quotidianamente la moglie. A volte. quando lui si allontanava, la chiudeva in casa impedendole ogni comunicazione con l’esterno. Due settimane fa in seguito ad un’aggressione, il marito aveva procurato alla donna ferite giudicate guaribili in 30 giorni.