A Imperia nell’ex Salso si è arrampicato raggiungendo una sorta di casa matta ed ha poi raggiunto una grondaia ed una finestra con l’inferriata. Appassionato di parkour, Raymond Connor, londinese imbarcato sullo yacht Hampshire II di proprietà del miliardario inglese Jim Ratcliffe, è morto a soli 23 anni. Il pavimento in vetroresina ondulato del tetto ha ceduto di schianto e Connor è precipitato nel cortile, morendo dopo un’agonia di alcune ore, come scrive Maurizio Vezzaro su “La Stampa”.