I Carabinieri di Busalla (Genova), hanno denunciato il titolare di un bar e il suo dipendente perché avrebbero venduto alcolici a una ragazzina di 15 anni che aveva bevuto a tal punto da finire in ospedale per gli effetti dell’alcol. La ragazza, affidata ai servizi sociali della Valbrevenna, era stata trasportata al pronto soccorso dell’ospedale San Martino.