Arrivano due nuovi appuntamenti con la rassegna Jazzin’ al Forte di Santa Tecla a Sanremo – dopo il successo dello scorso week-end – e precisamente,sabato 17Henry Carpaneto Trio e domenica 18Lorenzo Piccone. Entrambi i concerti con inizio alle ore 21.00 ed ingresso libero.
Questo secondo week-end di musica ha come titolo 1929/1933 La Grande depressione: il Blues, la musica del Sud, Cajun, Zydeco“. Ecco gli artisti che si esibiranno:
Sabato 17 agosto, l’ Henry Carpaneto Trio, con il titolare della formazione al piano, organo Hammond e voce, accompagnato da Alberto Malnati al contrabbasso e Maurizio Borgia alla batteria. Si spazierà nella grande tradizione del pianismo Blues di New Orleans, da Pine Top Perkins a Doctor John con libere disgressioni nello Spirituals e nello Swing.
Domenica 18 agosto sarà la volta di un ” One Man Band“, Lorenzo Piccone che con le sue chitarre, il mandolino, la slide-guitar e voce, ci porterà nel Folk della tradizione ” afro” ed ” euroamericana“, tra CountryBluesGospelBlue GrassGuitar-Rag Time e vecchie ballate.
In abbinamento alla rassegna Jazzin’ è aperta la Mostra Fotografica ” United Colors of America” – curata da ” Spazi Visivi” di Sanremo – che condurrà visitatori e spettatori attraverso l’ evoluzione della musica Jazz, da inizio secolo fino all’avvento della II Guerra Mondiale con oltre 50 foto a colori 40×50,dedicate al periodo della grande depressione americana ed al successivo “New Deal“. Immagini che mostrano l’America com’è emersa dalla depressione e come hanno avuto inizio i preparativi per l’entrata in guerra, con rare ed eccezionali fotografie che raccontano la storia dell’America come non si era ancora vista.
La Mostra Fotografica di Spazi Visivi è aperta ogni giorno, ad ingresso libero, dalle ore 17.00 ed i concerti di Jazzin’ sono sempre alle ore 21.00. L’organizzazione è dalla Dem’Art Società Cooperativa, in collaborazione con il Comune di Sanremo ed il MIBAC – Polo Museale della Liguria.