Nei giorni scorsi ad Imperia gli agenti della Squadra Volante sono intervenuti in Strada Colla su richiesta di una signora residente. I poliziotti, giunti sul posto, hanno notato un uomo estremamente agitato che inveiva con frasi ingiuriose e minacciose contro una donna e un altro uomo. L’uomo ha proseguito con gli insulti e le minacce nonostante la presenza degli agenti e quando questi hanno tentato di riportarlo alla calma reagiva anche contro di loro, spintonandoli ed opponendo resistenza.
I poliziotti sono riusciti a bloccarlo nonostante l’attiva resistenza e lo hanno arrestato per resistenza a pubblico ufficiale.
Maurizio Zangari, 48 anni, residente ad Imperia, pluripregiudicato, con precedenti di polizia e penali dal 1995 per reati contro il patrimonio, resistenze a pubblico ufficiale e minacce.
Il Giudice ha convalidato la misura e lo ha rimesso in libertà sottoponendolo all’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria due volte alla settimana.
L’uomo è stato anche denunciato a piede libero per minacce gravi.