Nella mattinata di Ferragosto, i Carabinieri di Bordighera – nel corso dei servizi di contrasto ai reati predatori in occasione del mercato
settimanale – hanno proceduto all’arresto in flagranza di un cittadino rumeno per furto con destrezza ai danni di un’anziana donna. Il malvivente, notato dai militari mentre si avvicinava alla vittima in maniera particolarmente accorta, dopo averla leggermente urtata per distrarla, era riuscito repentinamente ad infilare la mano – coperta da un sacchetto in plastica – nella borsa che l’anziana indossava a tracolla, asportandone il portafoglio e riuscendo poi ad allontanarsi repentinamente.

I Carabinieri della Città delle Palme, che avevano monitorato da lontano la situazione, dopo un breve inseguimento a piedi, riuscivano a bloccare il malfattore, recuperando quanto poco prima sottratto. All’interno del portafoglio documenti d’identità, denaro contante e un bancomat, oltre a quelli che possono essere considerati i ricordi di una vita. Ieri mattina, l’Autorità Giudiziaria ha convalidato l’arresto e disposto la liberazione con l’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria due volte a settimana.

Il Comando Compagnia Carabinieri di Bordighera desidera ricordare quanto raccomandato nel corso dei consueti incontri con le persone anziane: passeggiare con borse contenenti effetti personali o valori ben chiuse, prestare la massima attenzione nei luoghi troppo affollati, diffidare di persone che si avvicinano troppo o che urtano apparentemente in maniera accidentale. Sono semplici accorgimenti per tutelarsi da eventuali brutte sorprese.