Tre capodogli maschi sono stati visti a 5 miglia al largo di Sanremo dai biologi dell’Istituto di ricerca Tethys. Due dei capodogli erano Hide e Onda, già incontrati il 18 giugno dai ricercatori. Sono sono soliti nuotare assieme. “L’avvistamento è avvenuto in un punto la cui profondità del mare è di circa 600 metri – dice all’Ansa la biologa marina Sabina Airoldi – tra il canyon di Arma di Taggia e i due canyon di Bordighera. Hide si è avvicinato all’imbarcazione e, incuriosito, ha messo fuori la grande testa dall’acqua, come per guardare chi c’era a bordo”.