Nella nottata di ieri, i Carabinieri del Comando Compagnia di Bordighera hanno proceduto all’arresto in flagranza di un cittadino albanese per furto di verde ornamentale del tipo “populus”. A seguito di una segnalazione pervenuta alla locale Centrale Operativa, i militari hanno immediatamente raggiunto la zona agreste ove era stato segnalato un probabile furto in atto di piante. Appena giunti sul posto i carabinieri sono riusciti ad intercettare e bloccare il malvivente che nel frattempo aveva già reciso circa 100 kg di “populus”. La refurtiva è stata restituita al legittimo proprietario anche se, considerata la potatura operata senza criterio, il danno economico complessivamente patito è pari a qualche migliaio di euro dal momento che l’intera coltivazione è stata compromessa. Nella mattinata di ieri, l’Autorità Giudiziaria ha convalidato l’arresto e disposto la liberazione con l’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria tre volte a settimana.