Ad un anno dalla tragedia del crollo del ponte Morandi, il Sindaco di Sanremo, Alberto Biancheri, rivolge un pensiero alle vittime e alle loro famiglie: 
“Erano le 11.36 del 14 agosto dell’anno scorso, quando un’immane tragedia colpì Genova, la Liguria, un intero Paese, lasciando dietro di sé una scia di morte e devastazione.
Una tragedia che causò 43 morti. Persone che stavano vivendo con normalità la vigilia di Ferragosto, chi recandosi al lavoro, chi in partenza per le vacanze, chi di ritorno a casa dai propri cari. Vittime innocenti di una sciagura che poteva e doveva essere evitata.
Oggi, ad un anno di distanza dalla tragedia del crollo del Ponte Morandi, nel giorno della dolorosa commemorazione, anche la Città di Sanremo si stringe intorno alle famiglie delle vittime e a tutta la comunità genovese”.