A Mentone in una piazza vicino alla stazione degli autobus di lungomare Maréchal Leclerc de Hautecloque un clochard belga di 53 anni che si era scagliato armato di coltello contro una pattuglia, è stato ucciso da un poliziotto con due colpi di pistola al torace. Domenica sera il senzatetto con un coltello in mano ha iniziato a camminare verso gli agenti. Uno di loro ha usato un Taser, senza esito. A quel punto il secondo agente ha fatto fuoco non lasciando scampo al 53enne, morto in pochi istanti, come scrive Paolo Isaia su “Il Secolo XIX”.