Esprimo il mio sentito ringraziamento all’Arma dei Carabinieri dì Bordighera per essere intervenuti con tempestività in un episodio di danneggiamento avvenuto in centro città. Il colpevole è stato preso proprio mentre stava cercando di distruggere uno dei nuovi cestini. In questo caso, come in altri, il Comando di Polizia Municipale richiederà al Questore l’emissione di un daspo affinché queste persone siano allontanate dai luoghi dove hanno commesso il reato o comunque hanno tenuto un comportamento molesto.

 Ancor una volta l’ausilio del sistema di video sorveglianza cittadino ha permesso di individuare con certezza il colpevole del reato a danno del patrimonio comunale; l’amministrazione installerà a breve venticinque nuove telecamere, che verranno ulteriormente incrementate nel corso del 2020 con un nuovo investimento di 100.000,00. 

Questi episodi di danneggiamento, che accadono anche a danno di beni privati e di attività commerciali, verranno puniti con sanzioni amministrative da 1.000,00 a 3.000,00 euro; nel caso di minori saranno naturalmente i genitori a farsene carico.

Al fine di prevenire i reati di microcriminalità e soprattutto per consentire l’intervento tempestivo delle forze dell’ordine invito tutti i cittadini ed ospiti di Bordighera a segnalare questi episodi ai numeri della Polizia Municipale e all’Arma dei Carabinieri.

Vittorio Ingenito, sindaco di Bordighera