“Creuze… de Mà” – Sabato 10 agosto al Teatro Romano di Ventimiglia
Tributo a Fabrizio De Andrè con Antonio Carli

A vent’anni dalla morte del grande Fabrizio De Andrè, il più grande cantastorie del ‘900, Antonio Carli attore cantante porta sul palco uno spettacolo originale, interpretando l’album completo di “Creuza de Mà” crea una sorta di monografia sul De Andrè più maturo.
Oltre al famosissimo album, che da il titolo allo spettacolo, verranno proposte alcune tra le più belle canzoni che sono passate alla storia, della produzione artistica di De Andrè, con particolare attenzione per il repertorio più recente dove le sonorità più mediterranee hanno reso la sua opera internazionale.
Lo spettacolo si presta ad un pubblico di tutte le età, la presenza di musiche e canzoni lo rende godibile anche da stranieri e turisti; gli interpreti dipingono un quadro dove le canzoni sono storie, personaggi e immagini raccontate
Un “ensamble” di musicisti di altissimo livello con chitarre, percussioni, fisarmonica e violino costituisce il concerto, per un successo emozionante.
Antonio Carli, figlio d’arte, attore e cantante affermato sui palcoscenici nazionali ed in cinema e fiction italiana, vanta collaborazioni con i più grandi artisti dello spettacolo, a partire dal 1997, oltre a numerosi spettacoli di cui è autore coronati da grande successo di pubblico e critica.