Per l’autopsia la causa del decesso di Rafael Baroni, 19enne calciatore dell’Imperia è stato il violento colpo alla testa contro la scogliera dopo una caduta nel vuoto da un’altezza di almeno 20 metri. I funerali di Rafael saranno celebrati oggi alle 16 al Duomo di Porto Maurizio. Per entrare alle “Rocce di Pinamare” ad Andora, dopo esser stato respinto dalla security, Rafael è passato da un sentiero inaccessibile per tentare di entrare lo stesso nel locale, ma ha messo un piede in fallo ed è precipitato, come scrive Maurizio Vezzaro su “La Stampa”.