A Genova la Procura indaga per omicidio preterintenzionale per la morte di una donna di 69 anni avvenuta all’ospedale Galliera. La donna, che aveva una patologia allo stomaco, era stata picchiata dalla figlia dopo un litigio avvenuto in casa. La donna era stata ricoverata per le fratture riportate ma dopo 3 giorni era stata dimessa. Dopo una settimana era tornata in ospedale per dolori legati alla sua malattia. La figlia, 46enne con problemi psichici, era stata denunciata dai Carabinieri per lesioni.