Nei primi sei mesi del 2019 la Polizia Stradale d’Imperia ha elevato 700 multe per infrazione dei limiti di velocità (il 60% in più rispetto al 2018). Sono state 125 le multe perché chi guidava stava parlando al cellulare (+80%); 416 per il mancato allaccio delle cinture (il triplo rispetto all’anno prima). Sono state ritirate 120 patenti di guida e 200 carte di circolazione (con un aumento del 30%), con la decurtazione di 7 mila punti patente (il 20% in più), come scrive Maurizio Vezzaro su “La Stampa”.