Nell’autunno 2019 verrà rinnovato il Consiglio Direttivo del Comitato di quartiere Magliocca-Gallardi a Ventimiglia poichè in scadenza del mandato quinquennale.

E’ possibile proporre le proprie candidature entro e non oltre la data del 30.08.19 al seguente indirizzo di posta elettronica: comitatomaglioccagal@libero.it oppure inviare un messaggio privato alla pagina Facebook del comitato Magliocca-Gallardi.

Successivamente verrà indetta un’assemblea per le nomine, per la costituzione del Consiglio Direttivo e l’elezione del Presidente, Vice Presidente e Segretario.

Si ricorda che il Comitato di quartiere, composto da liberi cittadini che hanno a cuore il quartiere, si occupa di segnalare le problematiche di maggior rilievo inerenti alle seguenti zone frazionali: via Gallardi, Case Gallardi comprese, zona Maristi, via Sant’Anna, San Bernardo, Seglia, via Due Camini, San Lorenzo, Pedaigo, via Forte San Paolo, Case Boi e tutto il pendio del Monte Magliocca. E che ai sensi dell’art. 3 dello statuto “è un organismo senza scopo di lucro, indipendente, democratico, apartitico e aconfessionale che rappresenta i cittadini che abitano nel quartiere e quelli che vi svolgono attività. Inoltre, ha per scopo: 1) la salvaguardia e il monitoraggio degli aspetti urbanistici, igienici ed ambientali del quartiere;2) la promozione delle iniziative volte a migliorare lo sviluppo culturale, l’integrazione sociale, i trasporti pubblici e la salute degli abitanti; 3) l’osservazione e il monitoraggio della viabilità del quartiere; 4) promuovere iniziative atte a migliorare la qualità della vita e a preservare i diritti dei cittadini”.

Attualmente il Comitato è presieduto dall’Avv. Davide Condrò e fanno parte del consiglio direttivo Sergio Pallanca (rappresentante seglia-s. bernardo); Michelangelo Gallizzi (Case Gallardi), Mimmo Galiera (Via Gallardi e frati maristi), Agostino Modesti (Via S. Anna); Rosy Morreale (S.Lorenzo), Nico Cannizzaro (Via Pedaigo e Forte Sanpaolo), Eugenio Abriani (Via Due Camini), Lorenzo Palmero (Case Boi).Il comitato collabora e ha collaborato fattivamente con tutte le amministrazioni che si sono succedute nel tempo ponendosi come mero obiettivo quello di contribuire a migliorare la vivibilità delle zone rappresentate. I componenti, infatti, che svolgono con dedizione il loro operato a titolo sociale e di volontariato, si impegnano a fare da portavoce agli enti competenti per ogni segnalazione ricevuta dai cittadini.
E’ possibile per chiunque, in ogni tempo, inviare una mail, un messaggio o contattare direttamente i delegati di zona consiglieri al fine di provvedere alle opportune segnalazioni.

Il consiglio direttivo, il Presidente

AVV. DAVIDE CONDRO’