La notte in allerta arancione non ha causato particolari danni e disagi in Liguria. L’ondata di maltempo è stata caratterizzata prevalentemente dal gran numero di fulmini, ma le precipitazioni più intense sono avvenute in mare, all’interno piogge deboli con locali temporali molto forti e quantitativi di pioggia elevati, per l’Arpal, che sottolinea come i livelli dei corsi d’acqua non abbiano registrato significati innalzamenti. Fulmini e qualche allagamento anche in provincia di Imperia. Un albero è crollato sull’Aurelia a San Bartolomeo al Mare.