A Sanremo Laura e Francesca, compagne da oltre 10 anni e da più di 2 anni unite civilmente, hanno ottenuto dal Tribunale per i minorenni di Genova il riconoscimento dell’adozione incrociata dei loro figli, un maschio ed una femmina. Il tribunale ha disposto che i due bambini possano portare il doppio cognome, ossia i cognomi delle madri. E’ la prima sentenza di questo tipo in Liguria: sancisce come la disciplina del cognome vada interpretata in termini flessibili anziché rigidi per avvicinare la realtà giuridica alla realtà delle famiglie omogenitoriali, come scrive Paolo Isaia su “Il Secolo XIX”.