A Sanremo Tersilia Gallo e Giacomo ospitano nella loro casa una giovane mamma nigeriana, la 24enne Blessing, con la figlia di 3 anni. E’ la prima “convivenza” in provincia di Imperia realizzata dall’associazione “Refugees Welcome” che offre ospitalità a chi ha ottenuto lo status di rifugiato o altra forma di protezione ed è in uscita dai centri di accoglienza ma non è ancora indipendente e rischia di trovarsi in una condizione di marginalità. Per dare la propria disponibilità ad aderire a questo progetto occorre andare sul sito dell’associazione e inserire i propri dati, come scrive “La Stampa”.