Seconda straordinaria giornata per la 32ma edizione del Concorso Internazionale di Esecuzione Strumentale “Giovani Talenti” e “Premio Rovere d’Oro 2019”, che si svolge a San Bartolomeo al Mare fino a sabato 27 luglio. Durante la giornata sono proseguite le audizioni dei concorrenti. Ben 3 di loro hanno ottenuto il punteggio pieno (100 punti): Hansine Pellback, violino, 9 anni, svedese (cat. C1), Kloi Malaj, pianoforte, 12 anni, italiana (cat. A3), allieva della scuola di musica San Giorgio di Cervo, Diana Khachatrian, pianoforte, 24 anni, russa (cat. A6). In serata (FOTO) il concerto di Gabriel Guillen Navarro (chitarra), preceduto dalle esibizione dei due talenti Hansine Pellback e Kloi Malaj.

Oggi si continua, con il programma consueto. Il concerto di questa sera verrà tenuto da Renata Benvegnù (Pianoforte) e Miguel Tamarit (Clarinetto), che saranno introdotti dal giovane talento Diana Khachatrian.

Il Rovere d’Oro raduna nel Golfo Dianese oltre 100 partecipanti al Concorso, giovani e giovanissimi talenti provenienti da tutto il mondo, che sono giudicati da una giuria composta da artisti di fama internazionale: Gabriel GUILLEN NAVARRO, chitarra, Francisco José GIL ORTIZ, clarinetto, Renata BENVEGNÙ, pianoforte, Giorgina SANCHEZ TORRES, flauto, Floraleda SACCHI, arpa. Le prove eliminatorie si svolgono durante il giorno, alla sera hanno luogo i concerti dei giurati e di altri artisti sul Sagrato del Santuario di N. S. della Rovere.

Questi i concerti in programma:

Lunedì 22 Luglio
Giorgina Sanchez Torres (Violoncello)
Francisco José Gil Ortiz (clarinetto)

Martedì 23 Luglio
Gabriel Guillen Navarro (chitarra)

Mercoledì 24 Luglio
Renata Benvegnù (Pianoforte) – Miguel Tamarit (Clarinetto)

Giovedì 25 Luglio
Floraleda Sacchi (arpa)

Venerdì 26 Luglio
Gloria Cianchetta (piano), premiata Rovere d’Oro 2018

Sabato 27 Luglio
Finale Concorso Internazionale Rovere d’Oro 2019 e premiazioni.