A Diano Marina i cani potranno andare nelle spiagge libere dal tramonto all’alba, dalle 20 sino alle 8. L’ha deciso il sindaco Giacomo Chiappori per risolvere l’assenza di arenile per i cani. Da qualche anno sono numerose le proteste dei turisti che si lamentano per la mancanza di una spiaggia per i cani. L’ordinanza prevede che il conduttore del cane rispetti le norme igienico-sanitarie e la pulizia dell’area occupata e attraversata, portando via le eventuali deiezioni canine, come scrive Maurizio Vezzaro su “La Stampa”.