Attività di prevenzione e repressione dei reati attraverso un costante monitoraggio delle aree maggiormente sensibili ai fenomeni delittuosi per garantire la sicurezza dei cittadini e dei turisti che, come ogni anno, raggiungono la Città dei Fiori per trascorrere le vacanze estive. Questi sono gli obiettivi principali perseguiti dal Comando Compagnia Carabinieri di Sanremo che ha disposto un programma di intensificazione dei servizi di pattuglia, specie quelle a piedi, per tutto il periodo estivo. Questa mattina i Carabinieri della Stazione di Sanremo sotto la guida del Comandante, Luogotenente Paolo Farchetti, hanno effettuato dei controlli di polizia in Corso Matteotti, via Palazzo e in tutta l’area mercatale provvedendo a sanzionare e contestualmente allontanare un clochard rumeno ed un mendicante italiano (quest’ultimo avvicinava i passanti con un pappagallino addomesticato per poi chidere l’elemosina), entrambi pregiudicati, per aver mantenuto una condotta lesiva della vivibilità e del decoro della città, in applicazione alla normativa sulla sicurezza e decoro urbano.
Gli stessi militari, con l’ausilio della squadra C.I.O. di Firenze, hanno fermato un senegalese 48enne intento a vendere in via Palazzo orologi recanti marchi contraffatti. Il venditore abusivo è stato deferito all’Autorità Giudiziaria e sono stati sequestrati 35 orologi, per un valore di vendita al dettaglio di circa 4.200 euro.