Il centro di accoglienza isolato nel bosco sopra Sanremo e quello di Vallecrosia sono destinati a rimanere chiusi dopo l’operazione “Patroclo” che ha portato a galla lo scandalo sull’accoglienza dei richiedenti asilo nei Cas gestiti dalla finta cooperativa sociale Caribù di Cuneo. I migranti che erano a Pian della Castagna e Vallecrosia saranno spostati in altre strutture. Verranno aperti uno o due nuovi centri di accoglienza più piccoli. Il Prefetto di Imperia ha deciso che per i controlli sulle presenze saranno coinvolti anche Polizia, Carabinieri e Finanza, come scrive Andrea Fassione su “Il Secolo XIX”.