Ieri sera i Carabinieri della Sezione Radiomobile sono intervenuti a Taggia dove alcuni automobilisti avevano segnalato un’auto che marciava a folle velocità sull’Aurelia. Rintracciata, la vettura è stata fermata e l’autista, un moldavo 21enne, sottoposto ad alcoltest, è risultato positivo con un tasso alcolemico di 2,18g/l, ben al di sopra il limite consentito per legge. Per il giovane è scattato il deferimento penale all’Autorità Giudiziaria nonché il sequestro amministrativo del veicolo ed il ritiro della patente di guida.