A Genova Sampierdarena un giovane ipovedente di 19 anni è morto dopo esser caduto dalla tromba delle scale del palazzo dove abitava. Il ragazzo, che aveva anche alcuni problemi motori, ha preceduto sulle scale la mamma, con cui stava uscendo, per chiamare l’ascensore. Ma quando la donna è arrivata il 19enne era già precipitato per diversi metri.