“I pronto soccorso di Cairo e Albenga comunque riapriranno. Ci adegueremo alle indicazioni del Tribunale, si tratta di una questione tecnica e di procedura. Occorre attendere le motivazioni ma da una prima lettura del dispositivo della sentenza si tratta di errore procedurale che non comporta la necessità di rifare l’intera gara. Il percorso va avanti: riapriremo i pronto soccorso di Cairo e Albenga e salveremo i due ospedali. Questo è l’impegno che mantengo”. Così la vicepresidente e assessore alla Sanità di Regione Liguria Sonia Viale in merito alla sentenza del Tar Liguria sull’assegnazione della gestione degli ospedali Santa Maria di Misericordia di Albenga e San Giuseppe di Cairo Montenotte.