A Genova la Polizia ha arrestato tre fratelli ecuadoriani trentenni per resistenza a pubblico ufficiale e lesioni aggravate. Uno è stato anche denunciato per violenza sessuale. I tre ieri sera in via Bolzaneto dopo aver bevuto, hanno iniziato a importunare un gruppo di ragazzini. A chiamare la centrale operativa sono state due ragazze di 14 e 16 anni, spiegando che i tre uomini le avevano insultate e uno le aveva spintonate e palpeggiate. All’arrivo delle volanti, i tre hanno spintonato gli agenti che ii hanno arrestati.